Ultima modifica: 29 Novembre 2017

Contro la violenza sulle Donne

Anche a Borgo a Mozzano è stata collocata una panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza sulle donne.

La panchina rossa è stata posizionata dall’Amministrazione Comunale nel giardinetto antistante la Scuola Secondaria di I grado, area quotidianamente frequentata dai molti studenti che frequentano l’Istituto.

Alla cerimonia, sabato 25 novembre 2017, hanno partecipato il Sindaco, la Dirigente Scolastica, il Comandante della Stazione dei Carabinieri e la Presidente dell’Associazione “Non ti scordar di te”, che ha coordinato l’iniziativa nella Valle del Serchio, insieme a tutte le classi, che hanno proposto le riflessioni e le considerazioni elaborate con la guida degli insegnanti.

Chi vede o si siede sulla panchina ha modo di riflettere e tenere a mente un tema che in Italia ha caratteri di emergenza e che nella sola provincia di Lucca segna in due anni mezzo (dal gennaio 2013 a giugno di quest’anno) 746 accessi al Codice Rosa, di cui 59 da parte di donne minorenni.

La nostra “panchina che guarda la Scuola” lancia il messaggio di speranza e di grande fiducia nei confronti della scuola, luogo speciale dove si può crescere in modo sano e con pari diritti, nella convinzione del rispetto dei rapporti tra uomo e donna.